EMDR

Desensibilizzazione e Ristrutturazione attraverso il Movimento Oculare

Desensibilizzazione e Ristrutturazione attraverso il Movimento Oculare

EMDR è un metodo psicoterapico standardizzato di comprovata efficacia per quanto riguarda le sintomatologie che si sviluppano in seguito ad un’esperienza traumatica o dopo traumi ripetuti. L’approccio strutturato consente di integrare il protocollo all’interno dell’iter terapeutico predisposto per il paziente aumentandone l’efficacia.
EMDR è l’acronimo di Eyes Movement Desensitization and Reprocessing, (Desensibilizzazione e Ristrutturazione attraverso il Movimento Oculare).
L'EMDR è una tecnica psicoterapeutica Evidence Based ed è inserita nelle linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.
Le 8 fasi previste dal protocollo permettono la rielaborazione degli eventi traumatici di cui si è fatta esperienza nella propria vita che provocano o contribuiscono a mantenere il disagio emotivo del paziente.



Queste esperienze traumatiche possono consistere in:

  • Piccoli/grandi traumi subiti nell’età dello sviluppo
  • Eventi stressanti come lutti, malattie croniche, perdite finanziarie, conflitti coniugali, cambiamenti
  • Eventi stressanti al di fuori dell’esperienza umana consueta quali disastri naturali (terremoti, inondazioni) o disastri provocati dall’uomo (incidenti gravi, torture, violenza)

Per saperne di più: www.emdr.it

Desensibilizzazione e Ristrutturazione attraverso il Movimento Oculare